30 aprile a Sesto San Giovanni

In ricordo di tutti i lavoratori assassinati in nome del profitto, contro lo sfruttamento degli esseri umani e la distruzione della natura.

Sabato 30 aprile 2011 – ore 16.00 corteo partenza dal Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli” di via Magenta 88, Sesto San Giovanni, fino alla lapide di via Carducci.

Questa voce è stata pubblicata in Notizie. Contrassegna il permalink.

1 risposta a 30 aprile a Sesto San Giovanni

  1. MORANDO SERGIO Crocefieschi Genova Malpotremo Lesegno Italia scrive:

    Questo scritto..sopra posto a ricordo di tutti i lavoratori morti sul lavoro dovrebbe a mio avviso essere POSTO OBBLIGATORIAMENTE all’entrata di ogni multinazionale. aziende, Comuni, insomma all’entrata di qualsiasi posto di lavoro compreso le DITTE INTERINALI di SOMMINISTRAZIONE ,cooperative , società sportive etc. ripeto in tutti i posti di lavoro ma con delle AGGIUNTE.. metterci con scritti ( che vanno naturalmente sempre aggiornati..) quanti MORTI SUL LAVORO (morti bianche ) ed INFORTUNI tale multinazionale tale aziende tale cooperativa tale ditta interinale etc. etc. ha subito nei propri interni o fuori ..collegati sempre a LEGGI non rispettate coivolgendo anche persone che nulla hanno a che fare con tali aziende…inquanto si deve ricordare sempre..che se NON si rispettano le Leggi antifortunistiche verso i Lavoratori le T.U.S.L. 626/94 81/2008 questo va a RICADERE su QUANTO SI COSTRUISCE PRODOTTO E VENDUTO ! O per lavoro di servizi esempio piscine pubbliche ricade sull’utenza !
    Morando.

I commenti sono chiusi.