Monthly Archives: dicembre 2009

Dicembre: il mese dei morti alla Thyssen Krupp

30 DICEMBRE BREMBIO (LO) – È dovuta intervenire la polizia, oggi, in provincia di Lodi, per consentire ai camion di un’azienda di uscire dallo stabilimento picchettato dalle maestranze di alcune cooperative che lavorano per la ditta. Secondo quanto riferito dai … Continue reading

Posted in Elenco 2009 | Leave a comment

Eternit: i Morti di Case Missiroli

A Via Case Missiroli, una piccola località che segna il confine tra Comune di Longiano e il Comune di Cesena si continua a morire. Negli ultimi anni in questo piccola via ai cui lati sorgono 12 abitazioni civili sono morte … Continue reading

Posted in Notizie | 2 Comments

Francia: la ThyssenKrupp condannata

La corte d’appello di Parigi ha condannato per omicidio colposo il gruppo ThyssenKrupp, che ora dovrà pagare 85.000 euro di multa per «non aver rispettato i suoi obblighi di sicurezza». La sentenza dei giudici parigini riguarda la morte, nel 2004 … Continue reading

Posted in Elenco 2009 | Leave a comment

Milano: Mihai Butcovan al Cox18

In questo video l’esibizione live di Mihai Butcovan, domenica 29 novembre al COX18 a Milano. Annunci cerco offro lavoro. Fantascienza o realtà?

Posted in Racconti Teatro Video | Leave a comment

Azioni della Rash Roma sui morti sul lavoro

La notte fra il 6 e il 7 dicembre, una ventina di militanti della RASH Roma hanno compiuto due azioni dimostrative per attirare l’attenzione pubblica sul dramma delle morti sul lavoro; la prima al Colosseo, nel cuore di Roma, è … Continue reading

Posted in Notizie | Leave a comment

Uranio impoverito: condannato il ministero

Il tribunale di Roma ha condannato il ministero della Difesa ad un risarcimento di 1,4 milioni ai familiari di un militare sardo morto alcuni anni fa per presunta contaminazione da uranio impoverito. Stando ad un bilancio del gruppo operativo interforze … Continue reading

Posted in Notizie | Leave a comment

Biella: reclamava lo stipendio di tre mesi ucciso dal datore di lavoro

DA REPUBBLICA Reclamava lo stipendio che da tre mesi non gli era stato versato. Per questo è stato ucciso dal datore di lavoro con nove coltellate. Questa la storia di Ibrahim M’bodi, operaio 35enne in un cantiere edile, senegalese trapiantato … Continue reading

Posted in Notizie | Leave a comment