Il processo per gli operai morti alla Thyssen parte con tre giudici sostituiti

RIPRESO A TORINO PROCESSO THYSSEN –
Torino, 22 gen
– È ripreso questa mattina nella
maxi aula 1 del Tribunale di Torino il processo per il rogo della
Thyssen Krupp nel quale la notte del 6 dicembre 2007 morirono 7
operai. Si tratta della seconda udienza durante la quale le difese
solleveranno alcune eccezioni sulla legittimità di alcune parti
civili
, sia quelle già ammesse sia quelle che si sono presentate la
scorsa udienza. In aula anche i famigliari delle vittime che indossano
la maglietta bianca con le foto dei loro cari. Assenti gli imputati.
Torino,15 gen – (Adnkronos) – E’ cominciato da poco nella maxi aula del Tribunale di Torino il processo per il rogo della Thyssen in cui morirono sette operai. In apertura dell’udienza, il presidente della Corte d’Assise, Maria Iannibelli, ha comunicato che sono stati sostituiti tre giudici popolari che avevano chiesto con una lettera al presidente del Tribunale di potersi astenere per spirito di servizio.
Dei tre giudici ieri erano comparse alcune dichiarazioni rilasciate a un quotidiano nel quale pure non entravano nel merito del processo Thyssen.

This entry was posted in E dopo?. Bookmark the permalink.

Lascia un commento