1 maggio dedicato a Matteo Armellini e Francesco Pinna

Gli operai dello spettacolo oggi sono arrivati fino a sotto al palco del concertone di Piazza San Giovanni a Roma per ricordare le due morti sul lavoro che ci sono state solo negli ultimi mesi Matteo Armellini e Francesco Pinna mentre allestivano i palchi di Laura Pausini e Jovanotti. Sono stati dati dei volantini e aperti diversi strisiconi tra cui 1400 morti all’anno, una repubblica fondata sulla strage e con questi contratti nessuna sicurezza. Dal blog dedicato a Matteo vi proponiamo l’appello della madre di Matteo in occasione proprio del primo maggio.

This entry was posted in Morti 2012, Notizie and tagged , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento