La Provincia di Roma contro le morti sul lavoro

(ANSA) – ROMA, 30 SET – Una task force della polizia provinciale per monitorare le imprese del territorio e un numero dedicato per segnalare eventuali irregolarità. Così il presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti spera di ridurre il numero delle morti bianche nell’hinterland romano. Zingaretti ha annunciato che da domani sarà attivo il numero 0667665311 che raccoglierà le segnalazioni dei cittadini su irregolarità nei cantieri e darà informazioni al mondo dell’ imprenditoria e ai lavoratori sulle leggi in vigore. «Inoltre – ha spiegato Zingaretti – tra due settimane verrà ultimata la formazione di un gruppo della polizia municipale che monitorerà il territorio e che è stato messo insieme grazie al lavoro congiunto degli assessori provinciali al Lavoro Massimiliano Smeriglio e alla Sicurezza Ezio Paluzzi, del delegato alla Sicurezza sul Lavoro Fabio Nobile e del neo-eletto comandante della polizia provinciale Luca Odevaine». Costanzo ha presentato alcuni dati sugli infortuni sul lavoro elaboratori dall’Inail secondo i quali nel 2007 ci sarebbero stati 912.615 incidenti che hanno provocato 1.210 morti; nel primo semestre del 2008 ce ne sono stati 444.755 con 555 morti. Zingaretti ha ricordato le politiche già messe in campo: «una delibera approvata a luglio con la quale la Provincia si impegna ad affidare appalti solo ad imprese a norma e l’utilizzo di 1,5 milioni del fondo europeo per costruire una cultura della legalità e del rispetto delle regole».
(ANSA)

This entry was posted in Comunicati. Bookmark the permalink.